Inter Milan Napoli OF News

Milan ed Inter festeggiano la qualificazione aritmetica in Champions League

Giroud

MILAN INTER- Mentre a Napoli ci si dispera per la clamorosa sconfitta contro l‘Empoli per 3-2, a Milano si respira un’aria totalmente diversa e di gloria. Sia Milan che Inter hanno conquistato la qualificazione aritmetica in Champions League confermando quindi uno dei principali obiettivi stagionali. Il match perso dalla Fiorentina (che era rimasta l’unica squadra che poteva raggiungere la coppia milanese vista la gara da recuperare) ieri in casa della Salernitana è stato fondamentale per festeggiare questo accesso nella competizione più ambita di tutte. Se i Viola dovessero vincere il match di mercoledì contro l’Udinese andrebbero a quota 59 con 4 partite ancora da disputare e 12 unti da conquistare. I nerazzurri di Inzaghi già hanno staccato questo divario portandosi a +13 mentre i rossoneri a +15.

Milan ed Inter festeggiano la qualificazione aritmetica in Champions League

Dopo il lungo periodo buio vissuto da ambedue le squadre questo è un traguardo confortante e soddisfacente. I diavoli nell’arco di tempo post scudetto mentre l’Inter nella crisi finanziaria del post triplete. Con professionalità e mentalità sono riuscite a tornare, come un tempo, nell‘elite del calcio italiano. La squadra di Pioli ha investito e scommesso sui giovani facendone il proprio punto di forza e abbinando il loro talento con giocatori di esperienza. L’armata di Inzaghi, con acquisti di grande calibro e spessore come Lukaku, Sanchez ed Antonio Conte, ha conquistato lo scudetto ed è completamente uscita da quel periodo buio.

Nunzio Mariconda

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com