Calciomercato Napoli OF News

Da Verona – Il Napoli su Barak, ma si inserisce un altro club di Serie A

barak hellas verona
VERONA, ITALY - SEPTEMBER 19: Antonin Barak of Hellas Verona FC on action ,during the Serie A match between Hellas Verona FC and AS Roma at Stadio Marcantonio Bentegodi on September 19, 2020 in Verona, Italy. (Photo by MB Media/Getty Images)

Non è più un mistero ormai il fatto che con ogni probabilità, Fabian Ruiz non rinnoverà il proprio contratto con il Napoli. Il centrocampista spagnolo ha lasciato intendere a più riprese di volere tornare in patria, dove potrebbero interessarsi al suo cartellino Real Madrid o Barcellona.

Il Napoli su Barak, ma si inserisce un altro club di Serie A

A causa di questa situazione, Cristiano Giuntoli ha cominciato a guardarsi intorno per cercare un sostituto all’altezza di una piazza come Napoli. l’Identikit perfetto sembra essere stato riscontrato in Antonín Barák, centrocampista classe ‘94 e con cartellino di proprietà dell’Hellas Verona.

Il giocatore vanta anche ottimi numeri all’attivo, infatti, a tre giornate dal termine della stagione, conta 28 presenze in campionato condite da 11 reti e 4 assist. C’è anche da tenere conto del fatto che abbia saltato un paio di partite a causa di ‘mal di pancia da mercato’, altrimenti il suo rendimento sarebbe potuto essere migliore.

Un’altra nota positiva di un possibile approdo di Barak all’ombra del Vesuvio, sarebbe rappresentata dal fatto che verrebbe aggiunto un giocatore dotato di una stazza importante, ma con velocità di esecuzione ottima quando ha la palla tra i piedi.

Tra il centrocampista proveniente dalla Repubblica Ceca ed il Napoli, però, potrebbe inserirsi l’Atalanta. Infatti, secondo quanto riportato da “L’Arena”, quello dei bergamaschi sarebbe più che un semplice interesse per lui. In più, sembra che il patron del Verona, Maurizio Setti, abbia fissato il prezzo del cartellino per una cifra che si aggira attorno ai 25-30 milioni di euro.

Antonio Napoletano

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com