Napoli Napoli OF News

Caso plusvalenze – La Corte d’Appello respinge il ricorso della Procura Figc e conferma i proscioglimenti per Napoli e ADL

De Laurentiis

La Corte Federale d’Appello a sezioni unite ha respinto il ricorso della Procura Figc per quanto riguarda il cosiddetto caso plusvalenze. Confermati i proscioglimenti del primo grado per i club coinvolti e per i rispettivi dirigenti. La conferma, dunque, riguarda da vicino anche il numero 1 del Napoli, Aurelio De Laurentiis.

Caso plusvalenze – La Corte d’Appello respinge il ricorso della Procura Figc e conferma i proscioglimenti per Napoli e ADL

La Corte Federale d’Appello a Sezioni Unite, presieduta dal presidente Mario Luigi Torsello, ha confermato la decisione del primo grado, respingendo il ricorso della Procura Figc sul caso plusvalenze. Confermati, dunque, i proscioglimenti per gli undici club, tra cui il Napoli (Anche la Juventus e la le due genovesi, Sampdoria e Genoa, tra gli altri), e per i 59 dirigenti coinvolti (lo stesso Aurelio De laurentiis. La Corte Federale d’Appello, inoltre, ha respinto i ricorsi incidentali presentati da Juventus, Sampdoria, Parma ed Empoli per l’eccezione procedurale sul mancato deposito da parte della Procura della nota Covisoc sulle plusvalenze del 14 aprile 2021.

LEGGI ANCHE: I protagonisti (inaspettati) del Napoli di Spalletti. Obiettivi futuri ed equilibri presenti della squadra azzurra

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com