Altre squadre Napoli OF News

FIGC, Il Tar respinge il ricorso della Federcalcio sull’indice di liquidità

Gravina

“Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter) presieduta da Francesco Arzillo respinge la domanda cautelare presentata dalla Figc per la dichiarazione di nullità o annullamento, previa sospensiva, N. 06818/2022 REG.RIC. della decisione del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni prot. n. 00714/2022, il cui dispositivo è stato pubblicato in data 13 giugno 2022”, si legge nella nota del Tribunale laziale.

LEGGI ANCHE: Indice Liquidità: Figc fa ricorso al TAR, la Lega Serie A: “Siamo stupiti”

FIGC, udienza il prossimo 21 giugno al Tar sulla querelle indice di liquidità

FIGC, Il Tar respinge il ricorso della Federcalcio sull’indice di liquidità

Il Tar ha quindi confermato la decisione del Collegio di Garanzia dello sport del Coni, che nella disputa sull’indice di liquidità aveva dato parzialmente ragione alla Lega Serie A. “Deve osservarsi – alla luce delle allegazioni delle parti e dell’ampia discussione svoltasi in camera di consiglio – che non risulta dimostrato alcun pregiudizio grave e irreparabile in ordine ai futuri adempimenti amministrativi e all’avvio del campionato di Serie A”, ha spiegato il Tar nella decisione. In particolare, il Collegio di Garanzia aveva “annullato i provvedimenti impugnati nella parte in cui si prevede che la verifica del possesso del requisito dell’indice di liquidità sia fissata in un termine antecedente alla chiusura dell’esercizio in corso”. In sostanza, quindi, non era stata annullata la decisione di imporre l’indice di liquidità a 0,5 per l’iscrizione ai campionati, ma la decisione di calcolare l’indice al 31 marzo scorso. Ora la palla torna così alla FIGC, che dovrà valutare le prossime mosse.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com