Home » Bologna, il Milan ci prova, il Napoli pure, le big osservano: il grande intrigo di mercato per Zirkzee
Calciomercato Milan Napoli OF

Bologna, il Milan ci prova, il Napoli pure, le big osservano: il grande intrigo di mercato per Zirkzee

È Joshua Zirkzee l’obiettivo principale del calciomercato Milan in vista della prossima estate. I rossoneri però devono stare attenti a tante insidie: tra queste anche il Bayern Monaco, che potrebbe anche riportarlo in Germania.

Ma anche il Napoli, in vista della cessione (ormai certa e certificata dalle ultime dichiarazi0ni, in ordine cronologico del diretto interessato e del presidente De Laurentiis) di Osimhen.

Bologna, il Milan ci prova, il Napoli pure, le big osservano: il grande intrigo di mercato per Zirkzee

Secondo quanto riportato da Tuttosport, con l’arrivo di Harry Kane è difficile ipotizzare che i bavaresi puntino sull’olandese sin da subito ma non è da escludere che possano riacquistarlo per 40 milioni e prestarlo nuovamente oppure rivenderlo a titolo definitivo a una cifra maggiore.

Il ds rossoblù Sartori, prosegue la Gazzetta dello sport, ha piazzato un colpo incredibile quando, nell’estate 2022, lo ha acquistato dal Bayern Monaco versando nelle casse dei bavaresi appena 8,5 milioni.

I campioni di Germania si sono garantiti il diritto di ricomprarlo tra 6 mesi (pagandolo 40 milioni di euro) oppure di ricevere il 50% della plusvalenza che il Bologna realizzerà.

Attenzione: 40 milioni è il prezzo riservato solo al Bayern, le altre società interessate lo pagheranno di più perché il presidente Saputo lo valuta oltre 50 milioni. Il Milan si è da tempo iscritto all’asta e le parole di sabato sera di Stefano Pioli (“È un giocatore fantastico. Ha qualità, fisicità e mi piace molto”) lo confermano.

L’addio la prossima estate di Osimhen al Napoli, una cessione anticipata dal nigeriano alla Cbs e confermata venerdì dal presidente De Laurentiis al termine della riunione in Lega, fa iscrivere in maniera decisa anche il club azzurro all’asta per Joshua Zirkzee.

Il numero 9 del Bologna sarà uno degli attaccanti più contesi in Europa perché, anche se l’attuale finestra invernale resterà aperta fino a giovedì, il suo addio alla città delle Due Torri si concretizzerà solo nel 2024-25.

E il Napoli ha intenzione di fare passi concreti per averlo, pur sapendo che la concorrenza è tosta e che il prezzo sale dopo ogni prestazione top di questo ragazzone olandese di 22 anni.

A San Siro ha dato spettacolo e la rete del momentaneo 1-0, con una botta da posizione defilata che è passata sotto le gambe di Maignan, è stata “solo” la ciliegina sulla torta di una partita nella quale ha mostrato movimenti sopraffini con e senza palla, intelligenza tattica nell’andare a ricevere la sfera negli spazi, dribbling e passaggi illuminanti. Scatenando una quantomai probabile asta a giugno…

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com