News

De Laurentiis: “Milik regalo di Natale. Europa League? Vogliamo vincerla”

il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport 24 prima della cena natalizia degli azzurri

Dopo le parole rilasciate all’evento organizzato dal Corriere del Mezzogiorno, il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport 24 prima della cena natalizia degli azzurri, che avrà luogo proprio in serata. Il patron del Napoli ha parlato dei risultati recenti del club e delle sconfitte subite in stagione, ponendo poi l’attenzione anche su qualche singolo, in particolare su Arek Milik, già lodato precedentemente e che si sta facendo valere nonostante gli infortuni subiti in passato. De Laurentiis ha poi parlato anche dell’Europa League e della speranza di arrivare fino in fondo per appropriarsi della coppa, non mancando di citare anche il Chelsea di Maurizio Sarri, altra grande protagonista della seconda competizione europea.

De Laurentiis su Milik, Europa League e Chelsea

Ecco alcune delle parole rilasciate da De Laurentiis: “Alcune sconfitte quest’anno erano messe in preventivo, pensavamo di perdere almeno 8 gare ma sono state molte di meno. Siamo felici, quando si cambia allenatore è l’equivalente di un cambio di pilota Ferrarin in Formula 1, esistono delle fasi di adattamento.

Milik? Lui sì che è un bel regalo sotto l’albero. Purtroppo a causa degli infortuni non ce lo siamo goduto ma sicuramente abbiamo sempre creduto in lui. Europa League? E’ una competizione alla quale sono sempre stato contrario. Da poco però l’UEFA ha fatto dei cambiamenti, adesso anche questa coppa può portare benefici economici. La speranza ovviamente è di vincerla, anche se ci sono grandi squadre come Arsenal e Chelsea. Finale contro il Chelsea? Magari ci incontreremo in semifinale”.