News

Luigi De Siervo è il nuovo amministratore delegato della Lega di Serie A

Serie A
Dopo ben 3 votazioni, la Lega di Serie A è riuscita a eleggere il suo nuovo amministratore delegato. Si tratta di Luigi De Siervo

Dopo ben 3 votazioni, la Lega di Serie A è riuscita a eleggere il suo nuovo amministratore delegato. Si tratta di Luigi De Siervo, che ricopre peraltro la stessa carica anche per Infront, attuale advisor della Lega della massima serie. De Siervo è riuscito a vincere il ballottaggio con l’altro candidato forte al ruolo, ovvero Matteo Mammì. Sarà dunque lui a occupare questo importante e delicato ruolo, fondamentale anche per la rinascita del movimento calcistico italiano.

Luigi De Siervo è il nuovo amministratore delegato della Lega Serie A

Come detto, sono state necessarie tre votazioni per arrivare alla proclamazione di De Siervo. Nella prima l’a.d. di Infront si è fermato a 11 voti, nella seconda a 13. Nella terza, in cui era necessario un quorum di 14 voti per essere eletti, De Siervo ha ricevuto 15 preferenze, 4 invece quelle per Mammì più una scheda bianca.

Come già ripetuto, De Siervo è anche amministratore delegato di Infront, che fino al 2021 sarà l’advisor della Lega di Serie A. Il profilo del dirigente parla di svariate esperienze nel corso della carriera (ha lavorato, per esempio, anche in Rai) e adesso arriva una sfida ancor più importante da poter gestire, in un momento in cui il calcio italiano vive – a livello gestionale e dirigenziale – moltissime difficoltà, navigando in acque agitate. Questa è la seconda decisione importante presa dalla Lega di Serie A nella giornata di oggi, dopo quella che ha visto la sessione del calciomercato invernale prolungata fino al 31 gennaio del prossimo anno, per dare più tempo ai club di rinforzarsi.