Inter News Roma Sassuolo

Milik last minute: da solo vale intere squadre!

Milik Foto Ernesto Goglia
Un dato fornito dall'onnipresente Opta è indicativo del rendimento finora palesato dal centravanti polacco del Napoli Arek Milik

Nonostante le innumerevoli (e forse ingenerose) critiche piovutegli addosso, l’attaccante del Napoli Arek Milik continua a segnare con una media spaventosa, la migliore di questa Serie A. Il centravanti polacco, lodato pubblicamente anche da Aurelio De Laurentiis prima della cena natalizia della squadra, sta infatti vivendo un ottimo momento di forma e può realmente ambire a diventare un punto fermo per il Napoli del futuro. I numeri e le statistiche sono assolutamente capaci di sottolineare i suoi meriti e proprio un dato fornito dall’onnipresente Opta è indicativo del rendimento finora palesato dall’ex Ajax.

Milik e i gol negli ultimi minuti: un record incredibile

Secondo quanto spiegato dal raccoglitore di dati e statistiche, Milik è infatti il calciatore che ha segnato più reti negli ultimi 10 minuti di partite in Serie A. Il polacco infatti ha segnato ben 5 reti (tra cui quelle contro Parma, Empoli e Cagliari) tra l’ottantesimo e il novantesimo delle partite di campionato. Un dato incredibile, che nasconde una contro-statistica ancor più esaltante.

Milik infatti, a esclusione del Napoli stesso (squadra con il miglior attacco e con la maggiore percentuale di gol segnati negli ultimi minuti di gioco), vale infatti da solo come intere squadre, in tal senso. Basti pensare, infatti, che nel rendimento generale riguardante le compagini, soltanto Inter, Roma e Sassuolo (rispettivamente con 8, 7 e 6 reti) hanno fatto meglio del polacco, che invece sopravanza in questa classifica tutte le altre squadre appartenenti alla massima serie italiana. Un grande contributo alla causa azzurra, quello di Milik. Un contributo che, ci auguriamo, non vada a esaurirsi in fretta.