Inter News

Sky Sport – Inter, individuato il nuovo allenatore: scelto Simone Inzaghi per il dopo Conte

Simone Inzaghi

ULTIME INTER – Il calciomercato, si sa, vive di colpi di scena. Nella serata di ieri la redazione di Sky Sport aveva dato per fatto il rinnovo di Simone Inzaghi con la Lazio. Pochi minuti fa, però, la stessa redazione ha confermato che l’allenatore biancoceleste sarà il nuovo allenatore dell’Inter.

LEGGI ANCHE – ULTIM’ORA – Sky, Allegri-Juventus: accordo raggiunto

Sky Sport – Inter, sarà Simone Inzaghi il nuovo allenatore: decisiva la contro offerta

Questa mattina la società nerazzurra ha contattato nuovamente Simone Inzaghi per capire i margini di un possibile inserimento nella trattativa per il rinnovo con la Lazio. Dopo un primo segnale negativo, l’Inter ha subito alzato l’offerta convincendo il tecnico che ha avvertito Lotito. Il patron biancoceleste ha però reagito male ed è nata una frattura profonda che ha dato il via alla rottura totale. A meno di altri clamorosi colpi di scena, dunque, Simone Inzaghi sarà il nuovo allenatore dell’Inter. L’offerta è di due anni di contratto a 4 milioni di euro a stagione, cifra che supera di gran lunga l’offerta della Lazio che prevedeva poco più di 2 milioni di euro. Sulla questione è intervenuto anche l’amministratore delegato del club nerazzurro, Giuseppe Marotta, annunciando che questa sera verrà nominato, in maniera ufficiosa, il nuovo allenatore.

Simone Inzaghi una scelta intelligente: le similitudini con il gioco di Conte

Simone Inzaghi dovrebbe dunque raccogliere un’eredità pesante. Sostituire un allenatore come Antonio Conte non è un compito semplice, soprattutto l’anno successivo alla vittoria dello Scudetto (titolo che mancava alla Pinetina da ben 11 anni). Il presidente Zhang, come racconta Sky, non ha però mai avuto dubbi sul successore: Inzaghi è sempre stato la prima scelta, insieme ad Allegri, per la panchina. Il motivo della decisione potrebbe essere dettato anche dall’ideale tattico del tecnico piacentino che potrebbe dare continuità al gioco ben definito di Antonio Conte. Lo schema tattico di entrambi è il 3-5-2, modulo che esalta la corsa e l’esplosività di Hakimi che, in un modulo a 4, potrebbe perdere gran parte della sua incisività offensiva. Oltre alla questione relativa prettamente agli uomini, continuare con la stessa strategia tattica potrebbe evitare di dover ricominciare tutto da capo e ristabilire un nuovo modulo da far entrare nella testa dei giocatori.

“Nella vita i cambiamenti possono essere considerati in modo negativo e invece poi hanno dei risvolti positivi”, riagganciandoci dunque alle parole di Massimo Moratti – riprese dal Corriere dello Sport – potremmo ipotizzare anche una nuova vita per Simone Inzaghi all’Inter e, perché no, anche il continuo di un ciclo vincente messo in moto da Conte.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE – Chi sarà il nuovo allenatore del Napoli? Spalletti resta in pole