Napoli Napoli OF News

CdM – Retroscena Spalletti: sarebbe subentrato in caso di esonero di Gattuso

Spalletti

Finalmente nella giornata di ieri è arrivato il tweet presidenziale che ha ufficializzato l’ingaggio di Luciano Spalletti per le prossime due stagioni alla guida del Napoli. Il tecnico sarà in carica solo dal 1 luglio e incontrerà la squadra per la prima volta il 15 luglio, in pieno ritiro. Emergono però interessanti retroscena sulla trattativa, che sembrerebbe essere in piedi da molto tempo, molto prima della fine del campionato.

Il retroscena

Come scrive il Corriere del Mezzogiorno, l’arrivo del tecnico toscano a Napoli si sarebbe potuto concretizzare già mesi prima: “De Laurentiis dalla rottura avvenuta con Gattuso tra gennaio e febbraio, ha sondato vari allenatori, coltivato il sogno Allegri ma poi si è immerso nell’allenatore che ha accolto l’ipotesi Napoli con maggiore entusiasmo. Spalletti era pronto già a subentrare in corsa, ha sempre palesato il forte desiderio di fiondarsi in quest’avventura, apprezzando tanto l’organico del Napoli”.

LEGGI ANCHE: Il Mattino – Con Spalletti al Napoli, più vicino Emerson Palmieri. ADL a Castel Volturno, il patron assicura presenza costante

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com