News

Sky – Lazio, si lavora per Sarri: Tare vuole chiudere in fretta la trattativa

Sarri

ULTIME LAZIO – Dopo l’addio di Simone Inzaghi, Igli Tare si è subito messo a lavoro per trovare il nuovo allenatore della Lazio. Il coordinatore dell’area tecnica dei biancocelesti ha studiato vari profili, ma sembra abbia effettuato una scelta definitiva: Maurizio Sarri. Da giorni si parla di questa suggestione che potrebbe diventare realtà. Secondo quanto rimbalza dalla redazione di Sky Sport, oggi ci sarebbe stato anche un incontro tra Tare e l’ex allenatore di Juventus e Napoli.

Lazio, si lavora per Sarri: Tare vuole chiudere in fretta la trattativa

Gianluca Di Marzio, giornalista ed esperto di mercato di Sky, poco fa ha twittato sull’argomento: “Blitz di tare a casa Sarri”. L’intenzione del dirigente della Lazio è quella di chiudere in fretta la trattativa per iniziare poi a programmare le strategie di mercato. Dopo un anno di relax, dunque, Maurizio Sarri potrebbe tornare su una panchina si Serie A.

Sarri-Lazio, una scelta in controtendenza con il principio di gioco di Inzaghi: il passaggio dalla difesa a 3 alla difesa a 4

Il valzer delle panchine iniziato poco dopo la chiusura del campionato ha scombussolato i piani di mercato di molte squadre. La Lazio, fino a pochi giorni fa, pensava di dover continuare il percorso con Simone Inzaghi. Ora però si trova a dover scegliere un nuovo condottiero e il profilo di Sarri potrebbe essere l’ideale. L’unico che potrebbe nascere – in caso dovesse andare in porto la trattativa – riguarda il principio tattico della squadra. Con Inzaghi l’unica via percorribile era quella della difesa a 3, schieramento che – non è un mistero – Sarri non prende neanche in considerazione. L’ex Juventus e Napoli ama lo schieramento difensivo con una linea a 4 che poco si adatterebbe alle caratteristiche di Lazzari e Lulic. Il centrocampo a 3, altre prerogativa del mister sembra perfetto con Leiva, Milnikovic e Luis Alberto. Bisognerà poi capire se Sarri opterà per il 4-3-1-2 o il 4-3-3, nel primo caso potrebbe trovare gli uomini già in rosa mentre nel secondo caso dovrebbe andare a pescare sul mercato perché in rosa non ci sono esterni offensivi di ruolo.

Ovviamente fin quando non c’è la firma sul contratto nulla è deciso e lo sa bene Lotito, ma l’intenzione è di chiudere alla svelta la trattativa per passare poi a discutere delle possibili strategie di mercato.

LEGGI ANCHE: Lazio, Immobile saluta Inzaghi: “Grazie per quello che mi hai insegnato”

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com