News

Gravina: “Europei? Obiettivo minimo arrivare a Wembley”

Gravina
Gravina: "Europei? Obiettivo minimo arrivare a Wembley". Le parole del presidente federale sulla Nazionale di Mancini

Intervistato dopo la visita alla sede veneta della FIGC, il presidente federale Gabriele Gravina ha parlato della Nazionale italiana e dell’avventura all’Europeo che sta per iniziare. Gravina ha spiegato anche quali, secondo lui, siano gli obiettivi minimi che la Nazionale dovrebbe raggiungere. E si parla ovviamente di obiettivi ambiziosi.

LEGGI ANCHE: Sponsor tecnico Napoli, non da escludere un ritorno di fiamma con Kappa

Gravina: “Europei? Obiettivo minimo arrivare a Wembley”

Dopo aver spiegato come la Nazionale, al giorno d’oggi, rappresenti un elemento di riferimento e di spicco con uno sguardo al futuro, Gravina ha anche affermato che – in caso di qualsiasi risultato – rimettere in piedi la Nazionale dopo la batosta della mancata qualificazione al più recente Mondiale ha rappresentato già un grandissimo successo.

In seguito Gravina è stato molto chiaro anche sull’obiettivo minimo da raggiungere: “Un po’ di fortuna ci vuole, anche per la progettualità. All’Europeo l’obiettivo minimo è arrivare a Wembley” ha spiegato. Proprio a Wembley, infatti, si svolgeranno (ovviamente in gara) secca sia le due semifinali che la finale dell’Europeo. Di conseguenza, Gravina ambisce quantomeno a un piazzamento in semifinale per l’Italia alla manifestazione che inizierà l’11 giugno.

Infine, Gravina ha lodato anche il C.T. Roberto Mancini e, più in generale, il gruppo della Nazionale, che il presidentevede “Come una famiglia”.

LEGGI ANCHE: Chi è Basic? Ruolo e caratteristiche dell’obiettivo del Napoli

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com