News

Lega Serie A, rinviata la decisione sugli orari delle partite

Serie A lega

Il cosiddetto ‘spezzatino’ della Serie A, ossia le 10 partite di ogni giornata spalmate in altrettanti orari diversi, non ha trovato ancora una definizione. La Lega, durante l’assemblea, ha rinviato ogni decisione alla prossima riunione.

Il comunicato ufficiale

L’Assemblea della Lega Serie A riunitasi oggi in collegamento video – riporta la nota ufficiale – ha trattato e discusso i numerosi punti previsti all’ordine del giorno. Sono stati approvati sia i criteri di ripartizione dell’anticipo del 15% da parte di Dazn sui Diritti Audiovisivi che quelli dei Diritti Non Audiovisivi per il ciclo 21-24. L’Assemblea ha inoltre votato la proroga dell’Accordo Collettivo Lega-AIC-Figc al 31 agosto 2021, mentre ha rimandato a una prossima riunione il tema dei nuovi slot del prossimo campionato. Per quanto riguarda i diritti audiovisivi nell’Area Mena si aprirà una fase di nuove trattative, essendo oggi state rifiutate le offerte pervenute”.

LEGGI ANCHE: Serie A, per le partite del weekend si valuta la possibilità di giocare in 10 orari diversi

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com