Napoli Napoli OF News

Partita spettacolare di Insigne contro il Belgio, con il tiro a giro porta l’Italia in semifinale

Italy's striker Lorenzo Insigne celebrates with Italy's midfielder Jorginho (R) after scoring their first goal from the penalty spot during the International friendly football match between England and Italy at Wembley stadium in London on March 27, 2018. / AFP PHOTO / Glyn KIRK (Photo credit should read GLYN KIRK/AFP/Getty Images)

INSIGNE ITALIA BELGIO – Partita mostruosa di Lorenzo Insigne ieri sera, che con il suo solito (e spettacolare) tiro a giro elimina il Belgio dagli Europei. Il capitano del Napoli segna il gol del raddoppio dopo la rete di Nicolò Barella e risponde alle tante critiche ricevute dopo la partita contro l’Austria, in quanto alcuni hanno giudicato la prestazione dell’esterno non all’altezza delle aspettative. A fine partita riceve anche il premio MVP come migliore calciatore del match e lo dedica al suo compagno di squadra che ha lasciato il campo per infortunio: “L’avrebbe meritato Spinazzola”.

LEGGI ANCHE: Cds – Chi resta nel Napoli? Sette incedibili, Spalletti indica gli acquisti

Partita spettacolare di Insigne contro il Belgio, con il tiro a giro porta l’Italia in semifinale

A eliminare i giganti belga ci hanno pensato i due piccoletti Barella e Insigne, il quale con il suo tiro a giro chiude la partita. Sembrava che tutto potesse riaprirsi con il calcio di rigore trasformato da Romelu Lukaku e invece i ragazzi azzurri hanno stretto i denti e vissuto un’altra notte magica. I quotidiani applaudono la Nazionale di Mancini, in particolare Lorenzo Insigne che raccoglie una sfilza di 7,5/8 nelle pagelle di questa mattina. “Ennesimo capolavoro tecnico, dribbling secco e tiro che va a morire dove Courtois non può arrivare” scrive Tuttosport. “Partita mostruosa” scrive la Gazzetta, mentre Il Corriere dello Sport vede nel raddoppio del napoletano come il gol della consacrazione. “Geniale” ha esaltato Il Mattino.

“Ciao a tutti io sono u tiraggir”

Dopo la vittoria la squadra si scatena nel pullman nel viaggio di ritorno. Gli azzurri scherzano, si prendono in giro: protagonista nelle stories Instagram di Florenzi è proprio Lorenzo Insigne. “Ciao a tutti io sono u tiraggir” scrive il terzino del Psg sui social con una foto del sorridente collega azzurro. Poi quest’ultimo si rende protagonista di un altro siparietto con i compagni, nel quale accetta la sfida di ripetere un simpatico scioglilingua. Infine nel viaggio in pullman non poteva mancare quella canzone cantata a squarciagola in tutto il cammino europeo: notti magiche.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com