Calciomercato Interviste News Roma

Roma, il medico che ha operato Spinazzola: “Tornerà tra 7-8 mesi”

C’è anche il nome dell’ex Emerson Palmieri nella lista della Roma, a caccia di un terzino mancino in grado di non far rimpiangere Leonardo Spinazzola dopo il grave infortunio occorso all’azzurro. E se stasera sarà sicuramente il calciatore del Chelsea a sostituire il numero 4 azzurro, ecco che la Roma lo vorrebbe bel medesimo ruolo anche nella Capitale. Il Napoli per lui resta in vantaggio, ma anche Pinto ci prova. Intanto Lasse Lempainen, il dottore che ha operato Leonardo Spinazzola dopo la rottura del tendine d’Achille, ha rilasciato le sue parole al Corriere dello sport…

Roma, il medico che ha operato Spinazzola: “Tornerà tra 7-8 mesi”

Le impressioni peggiori sono state confermate, nonostante qualche post fuori luogo dal Belgio poi cancellato (la sorella del portiere Courtois, Valerie, aveva accusato con un’istantanea del terzino dolorante con la didascalia “Conosciamo i trucchi del mestiere”. Il commento è stato poi cancellato e la ragazza si è scusata con Spinazzola, augurandogli un’ottima guarigione), l’intervento chirurgico “era necessario ed è perfettamente riuscito – afferma al quotidiano sportivo il dottor Lempainen -. Leonardo è un ragazzo molto positivo, ha già smaltito la delusione per aver rinunciato alla parte finale dell’Europeo ed è concentrato sul recupero. La lesione era grave, era impossibile evitare l’intervento. Leonardo è un calciatore giovane, ha tempo per recuperare e riprendere la carriera ad alti livelli. Sono ottimista. 7-8 mesi sono un periodo ragionevole per rivederlo in campo. Chiaro che Leonardo può essere stato condizionato nella postura, nella corsa. In più dobbiamo considerare lo stress delle tante partite ravvicinate all’Europeo. E poi, la sfortuna. Direi che l’incidente è stato determinato da una combinazione di fattori”, ha concluso lo specialista. Sette/otto mesi ai box per Leonardo. Insomma, la Roma deve per forza di cose tornare sul mercato, un problema in più per Tiago Pinto, già alle prese con un mercato complicato, che gli sta dando numerosi grattacapi. Dopo aver sondato vari profili, ultimo nome in circolazione un calciatore ben noto alla piazza giallorossa: quell’Emerson Palmieri che ha già giocato dal 2015/18 e che in nazionale azzurra sostituirà Spinazzola nel prosieguo della competizione continentale.

Roma, Mourinho: “Ho un problema coi calciatori egocentrici. Spinazzola? Grave perdita”. Per sostituire il terzino il club guarda in serie A

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com