Napoli Napoli OF News

Napoli-Torino, Juric in conferenza stampa: “Gli azzurri hanno un equilibrio fantastico e fanno gol in tutti i modi. Dobbiamo fare una partita top”

Db Torino 20/10/2018 - campionato di calcio serie A / Juventus-Genoa / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Ivan Juric

Alla vigilia di Napoli-Torino, l’ottava giornata di campionato, il tecnico granata affronta la conferenza stampa. Il Napoli come avversario è molto temibile data la fase brillante che sta vivendo, costellata da vittorie importanti per gli uomini di Spalletti che siedono primi nella classifica provvisoria.

LEGGI ANCHE: Infortunio Manolas, difficilmente ipotizzabile la sua presenza contro il Torino. Furti auto Spalletti e Demme: c’è un nesso?

Napoli-Torino, Juric in conferenza stampa: “Gli azzurri hanno un equilibrio fantastico e fanno gol in tutti i modi. Dobbiamo fare una partita top”

Juric sulla formazione partenopea: <<Il Napoli già nella seconda parte dell’ultimo campionato avevano alzato il livello. Quest’anno le hanno vinte tutte con Spalletti. Hanno un equilibrio fantastico e fanno gol in tutti i modi>>. Ancora, sugli azzurri: <<Tutte le squadre che hanno provato a fare qualcosa non gli è andata bene. Dobbiamo fare una partita top>>. Altro argomento fondamentale in chiave granata riguarda le assenze: <<Una cosa di questa stagione che mi dispiace. Questa squadra ha bisogno di lavoro per crescere e per un allenatore è complicato>>. Gli imperativi e gli obiettivi di Juric: <<Serve pensare come organizzarsi meglio. In questo periodo abbiamo lavorato poco su cose concrete. Noi vogliamo fare cose diverse rispetto al passato. Io voglio giocatori preparati fisicamente e tatticamente>>.

LEGGI ANCHE: SSC Napoli – EA7 firma la nuova maglia versione Halloween

Situazione assenti e occhio a Belotti

Poi nuovamente sul Napoli: <<Ha vissuto le partite in modo diverso. Ha fatto bene contro squadre che hanno aspettato bassi per non concedere a Osimhen. Stessa cosa con chi li ha affrontati a viso aperto>>. Inoltre, la stima verso il lavoro di Luciano Spalletti: <<E’ un allenatore top, sfrutta tutto. Li pressi alti? Vanno in contropiede con Osimhen. Ti abbassi? Ti mettono in difficoltà con il palleggio>>.

Occhio a Belotti e Zaza: <<Per il Gallo sono contento. La prima settimana aveva lavorato a parte e pian piano il dolore è andato via. Poi ha lavorato con la squadra>>. Infine: <<Inizia a essere disponibile, ma visto la tipologia di giocatore avrà bisogno di tempo per entrare in forma. Io spero che inizi a dare il suo contributo. Per Zaza il discorso è più o meno uguale>>.

LEGGI ANCHE: Furto d’auto per Spalletti: la reazione del tecnico di Certaldo. Demme compagno di sventura, i dettagli

LEGGI ANCHE: Il ritorno di Mertens, il belga è scalpitante: Spalletti pensa a lui in un duplice ruolo

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com