Napoli Napoli OF News

Futuro Insigne, CdS: “In quel panorama di Posillipo potrebbe nascondersi l’idea di evitare di andarsene”. La situazione

Insigne

L’entusiasmo attorno al gruppo azzurro è palpabile. Lorenzo Insigne, il cui futuro non presenta ancora contorni delineati, è a capo di una squadra che ci crede e che vola alto. Il rinnovo è fattibile? Ci sono indizi in tal senso? Che scenari si aprono davanti al capitano azzurro? Questi gli interrogativi a cui risponde l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE: Il Napoli di Spalletti ai Raggi-X: tutti i numeri del primato

Futuro Insigne, CdS: “In quel panorama di Posillipo potrebbe nascondersi l’idea di evitare di andarsene”. La situazione

Contratto in scadenza nel giugno del 2022. Tempi stretti intorno a Lorenzo Insigne, il cui agente, Vincenzo Pisacane, potrebbe sin da gennaio guardarsi intorno per scovare le giuste pretendenti per il numero 24. Nel panorama italiano, proprio l’Inter, Campione d’Italia in carica, potrebbe riprovarci a gennaio, con una proposta al calciatore da 31 milioni di euro.

Giunge, dunque, la riflessione de Il Corriere dello Sport che, attraverso una metafora partenopea, spiega i possibili scenari che riguarderanno il capitano: “In quel panorama mozzafiato che si scorge da Posillipo, potrebbe pur nascondersi l’idea di evitare di andarsene in giro per l’Europa e di godersi la vita da un terrazzo che ti riempie gli occhi”. Prosegue il Corriere: “In quell’orizzonte ci sono varie sfumature ma non può essercene una cupa, manco nei giorni annuvolati (e sono rari)”. Ancora: “Lorenzo Insigne cambierà casa, lo farà più in là, quando avrà completato i lavori di una villa che ha appena comprato, che dista poi neanche tanto dalla sua abitazione, ma che testimonia il desiderio di restarsene tra la propria gente”.

Napoli-Spartak Mosca, Spalletti pensa al turnover

Occhio alla gara di Europa League, in programma giovedì alle 20 e 45, contro lo Spartak Mosca. Al Diego Armando Maradona, Luciano Spalletti vara un turnover per far rifiatare alcuni dei suoi, impiegatissimi sin dalla prima di campionato, contro il Venezia. Un volto un po’ diverso, dunque, per la formazione azzurra. Anguissa viaggia verso un turno di riposo. Possibile anche il ritorno di Meret tra i pali. Chance in difesa per Malcuit, al posto di Di Lorenzo. Tra i titolari potrebbero esserci Elmas e Lozano. Tutto ancora da vedere.

LEGGI ANCHE: Spalletti, coesione e dialogo, la forza degli azzurri. Colloqui individuali e costanti

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com